10 giugno 2019 convegno presso Università Ca’ Foscari

Il tema dell’immigrazione è da anni al centro dell’Agenda dell’UE e le elezioni per il rinnovo del suo Parlamento lo hanno posto anche al centro del dibattito pubblico, attribuendogli un carattere sempre più divisivo: da un lato si schierano coloro che vedono nell’immigrazione una minaccia e dall’altro coloro che la considerano una molteplice risorsa. Più che mai, dunque, si pone con urgenza il bisogno di riflettere e discutere su questo tema così controverso e, allo stesso tempo, fondamentale della nostra epoca.

Per tale ragione, il 10 giugno 2019 si svolgerà presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Sala archivi, il convegno dal titolo Reinforce EU economies, reinforcing human capitalI bisogni e le risorse dei migranti nella ricerca di un lavoro o nell’avvio di una attività imprenditoriale. L’obiettivo del convegno è duplice:
1) presentare i risultati della ricerca condotta nell’ambito del progetto REUERHC (Reinforce EU Economies, Reinforcing Human Capital) e 2) sviluppare un dibattito pubblico sui temi dell’integrazione sociale ed economica di immigrati e rifugiati nel territorio europeo.

Il progetto REUERHC – che vede come partner capofila l’Università Ca’ Foscari di Venezia e come coordinatrice la professoressa Ivana Padoan del Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali –promuove l’integrazione degli stranieri, in Italia e in Europa, attraverso la formazione culturale e professionale e, soprattutto, sostenendo e facilitando le loro iniziative imprenditoriali.

L’Università Ca’ Foscari è accompagnata in questo entusiasmante percorso da partner provenienti da diversi paesi: Euro-Net (Potenza, Italia), Crossing Borders (Danimarca), ProiFall (Svezia), Predict (Romania), il Governatorato di Kirsehir (Turchia), oltre che da numerosi stakeholder  e nazionali e internazionali.

Locandina seminario 10 giugno 2019